Le tasche degli agricoltori europei

Leggevo sul mensile dell’assessorato regionale all’agricoltura che quelli di New Holland hanno deciso di uniformare i prezzi delle macchine in tutta europa. La notizia la cito come vien data: “…Dal 1° settembre 2010, infatti, New Holland Agriculture adotta un listino unico europeo. Ciò, di fatto, allineerà i prezzi di listino di trattori e macchine da raccolta in tutti i Paesi europei…

Le tasche degli agricoltori europei si assomigliano sempre più, se l’azienda controllata dalla Fiat si permette una simile manovra; per il colosso della meccanizzazione agricola, non esistono più grandi distanze tra un italiano ed un polacco.

Se questa cosa può sembrare una buona notizia per i polacchi, forse non lo è per gli italiani: i nostri agricoltori hanno ormai un potere d’acquisto simile a quello dei loro colleghi dell’Europa dell’est. Il problema è che, quando devono comprare un paio di scarpe o pagare le tasse, si confrontano con spese decisamente molto diverse. Tempi duri per gli ultimi irriducibili cultori della vanga.

Chissà se in mezzo a brindisi e tagli di nastro a qualcuno dei dirigenti che hanno gestito l’operazione verrà da pensare anche a questo lato della faccenda.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in agricoltura, soldi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...