Archivi tag: cemento

Immobiliare Italia: bidone in vista?

I fondi immobiliari iniziano a produrre perdite economiche vistose. Forse c’è una bolla immobiliare che sta per scoppiare? Continua a leggere

Pubblicato in casa, soldi | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Sindaco di Firenze: TAV opera inspiegabile. Siamo sicuri?

Il Sindaco di Firenze: la TAV è un’opera inspiegabile. Forse si sbaglia: serve a fornire aiuti di stato a venditori di cemento che rischiano di fallire. Continua a leggere

Pubblicato in soldi, trasporti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Bolla immobiliare: gli appartamenti senza famiglie

Tornata elettorale a Bologna: ci si diverte parecchio sotto le due torri, alla ricerca di un nuovo sindaco. In campagna elettorale le si spara sempre grosse, ma qualche discussione sensata magari ne può anche venire fuori. Per dire, pare che … Continua a leggere

Pubblicato in casa, soldi | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 8 commenti

Bolla immobiliare: prezzi e stipendi ancora distanti

Bolla speculativa immobiliare in Italia: case a prezzi ancora poco accessibili, stipendi fermi o svaniti. Il valore degli immobili dovrà scendere al livello delle paghe degli acquirenti. Continua a leggere

Pubblicato in casa, soldi | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Immobiliare: i bei tempi andati

La bolla immobiliare italiana è scoppiata. Compravendite a picco, costruzioni al lumicino, prezzi in discesa. E’ tempo di ammettere che palazzi ed appartamenti non sono più fonte di guadagno speculativo. Continua a leggere

Pubblicato in casa, grafica, soldi | Contrassegnato , , , , , , , , , | 8 commenti

La variante di valico qualcosa insegna

La variante di valico è arrivata. Non ha creato occupazione, e i risparmi di carburante che fornirà non riusciranno a coprirne le spese. In compenso sta già franando, con tanto di paesini distrutti. Viva l’Italia. Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, energia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Grandi opere, scarsa manutenzione, dolci e fresche acque

Allagamento persistente in un sottopassaggio nel modenese: costruire male strade poco utili, finire i soldi, combinare guai. Noi italiani abbiamo bisogno di ripensare il ciclo di vita delle opere pubbliche. Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, risate | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

La baronia del cemento tramonta: addio colata Idice

La colata Idice a San Lazzaro: i signori del cemento erano già affondati nel 2007. Il recente ritiro della concessione edilizia per la new town è una mera formalità. Adesso tocca alle autostrade? Continua a leggere

Pubblicato in casa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 14 commenti

Modena in cerca di che cosa?

La città in cui lavoro, Modena, è governata oggi da un ex bancario con lunghi trascorsi di amministratore locale. E’ un uomo di un certo spessore, ce lo ha dimostrato appena eletto sindaco appendendo dei memorabili manifesti di ringraziamento. I … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, trasporti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Troppa pioggia o troppe case?

Le alluvioni di Genova e dell’Emilia: una storia di catrame e cemento inutili, versati senza ritegno su un territorio fragile e pericoloso. Mentre la popolazione ristagna o a luoghi cala, insistiamo a costruire case vuote e strade inutili: ad ogni temporale paghiamo il conto di un rapporto col territorio ormai compromesso. Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, geologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 23 commenti